Natale è arrivato!

Ciao a tutti amici miei! Qua tutti continuano a dire:”Anche quest’anno Natale è arrivato”. Ma che significa?!

In questi giorni, tutte le persone che transitano dalla mia cucina mi sembra che siano un po’ più agitate del solito.

Sarà colpa di questo Natale. In verità però io questo Sig. Natale non l’ho mai visto. Chissà come sarà!

Magari sarà un bell’uomo come il mio papà. Lo spero proprio.

Intanto la mamma gira per casa con cose strane: parla di fiocchi, nastri, carte da regalo e “pensierini” per altri bambini, piccoli come me.

carta da regalo natale
impacchettiamo i regali

Natale è arrivato!

La mattina di questo Sig. Natale sia la mamma che il papà si sono buttati sul divano con me.

Hanno iniziato a scartare davanti ai miei occhioni azzurri spalancati e meravigliati una serie di sacchettini colorati e luccicanti.

mamma e papà scartano i miei regali di natale
scartiamo i regali

Li sentivo leggermi per ogni pacchetto un bigliettino di auguri. Il regalo più bello che ho ricevuto è stata la montagna di carta e sacchetti regalo. Ho passato quasi un’ora a toccare e spiegazzare con le mie manine tutte umide di saliva (visto che me le metto sempre in bocca) le confezioni regalo e i loro piccoli riccioli colorati.

Non me ne sono nemmeno accorta ed era già ora della pappa!

O meglio: mi sono ritrovata seduta (nel seggiolone) ad una grande tavola imbandita con la mamma ed il papà vicino a me.

Con nonni, bisnonna, zii e cugini abbiamo pranzato tutti insieme. Tra un panettone salato ed uno dolce, un primo fumante ed un ricco secondo è stato un attimo che la giornata è passata!

tanti regali di natale
regali di natale

Spero che questo Sig. Natale mi venga a trovare più spesso, perché io mi sono proprio divertita tanto!

Se ti è piaciuto questo breve racconto, puoi leggere anche la prima parte “L’albero di Natale“.

Se vuoi ci puoi seguire anche su Facebook, eccoti il link

Please follow and like us: